[spb_text_block pb_margin_bottom=”no” pb_border_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA

 

Le presenti Condizioni Generali di Fornitura, ove non derogate da specifico accordo scritto, si applicano a tutti gli ordini pervenuti ed accettati da La Valle Società Agricola Srl (La Valle), e costituiscono parte integrante degli stessi.

 

Caratteristiche dei prodotti

L’Acquirente, con la formulazione dell’ordine di acquisto, riconosce di aver attentamente esaminato le caratteristiche tecniche, funzionali ed estetiche dei prodotti ordinati e di ritenerle idonee all’uso cui intende, direttamente o indirettamente, destinarli. Si impegna inoltre a non apportare alcuna modifica al prodotto e a rispettare, dichiarando di conoscerle, le sue corrette modalità di utilizzazione.

Ordini e Conferme d’ordine

Gli ordini dell’Acquirente dovranno indicare il numero d’ordine, l’esatta indicazione dei beni ordinati con riferimento eventuale al loro codice prodotto, la loro quantità, il prezzo unitario e complessivo, i termini di pagamento, il luogo di destinazione ed eventuali ulteriori istruzioni per la consegna. L’ordine si intenderà accettato a ricezione della conferma.

Prezzi

I prezzi dei beni sono indicati nella conferma d’ordine e, ove non diversamente specificato, si intendono espressi in Euro, al netto dell’IVA, e sono comprensivi di spedizione. I costi di spedizione, per richieste inferiori all’ordine minimo, si intendono sempre esclusi e saranno a carico dell’Acquirente. I prezzi non comprendono in ogni caso oneri doganali, dazi, imposte o tasse per l’esportazione e simili.

Pagamenti

Il pagamento del prezzo dei prodotti dovrà essere effettuato dall’Acquirente sul conto corrente bancario indicato da La Valle e nei termini indicati nella conferma d’ordine, ovvero, in mancanza di specifica indicazione, nel termine di giorni 30 gg d.f.f.m. In caso di ritardo nei pagamenti rispetto ai termini indicati in fattura, all’Acquirente, senza necessità di specifica costituzione in mora, verranno addebitati gli interessi di mora al tasso vigente previsto dal D.Lgs. 231/2002.

Trasporto e consegna

I termini di consegna, ove non espressamente indicati come essenziali, si intendono sempre indicativi. Il trasporto è a carico del Fornitore. Eventuali richieste differente saranno valutate di volta in volta in base ai quantitativi ordinati ed ai tempi di consegna richiesti.

Contestazioni sulle forniture

Eventuali reclami sulla quantità o integrità delle confezioni o dei prodotti dovranno essere avanzati direttamente al vettore al momento della consegna con l’apposizione sulla bolla o sul documento di consegna dell’indicazione “accettato con riserva”. Eventuali vizi nei prodotti consegnati dovranno essere comunque denunziati al Fornitore, in forma scritta comprendente in ogni caso l’invio di raccomandata a.r., entro otto giorni dalla consegna. Eventuali difformità nella quantità dei beni consegnati rispetto all’ordine non daranno diritto alla risoluzione del contratto né alla sospensione di pagamenti, ma solo all’integrazione della fornitura con i beni mancanti. La restituzione della merce dovrà in ogni caso essere autorizzata dal Fornitore. L’Acquirente si impegna a non utilizzare i prodotti difettosi e a segnalare senza dilazione eventuali contestazioni da parte di terzi di cui sia giunto a conoscenza.

Responsabilità contrattuale

Ad esclusione delle ipotesi di dolo o colpa grave, in nessun caso il Fornitore risponderà per danni a persone o a cose derivanti dall’uso del prodotto fornito. La responsabilità non si estenderà in ogni caso ai danni indiretti, non prevedibili e comunque al di fuori delle ipotesi per cui possa operare la garanzia sul prodotto.

Migliorie

Il Fornitore si riserva di apportare ai prodotti eventuali implementazioni e migliorie che, senza alterare le caratteristiche essenziali dei beni forniti e la loro utilizzabilità secondo le specifiche alla base dell’ordine, ne rendano migliore l’utilizzo e le performance. Tali difformità non potranno dar luogo alla risoluzione del contratto di fornitura.

Riservatezza

L’Acquirente si impegna a mantenere riservate e a non divulgare a terzi, ove ciò non sia strettamente necessario ai fini della legittima utilizzazione dei beni acquistati, per tutta la durata del rapporto e per ulteriori anni tre dalla consegna dell’ultima fornitura di ogni prodotto, ogni informazione o dato tecnico relativi ai prodotti acquistati, così come ogni informazione amministrativa o commerciale relativa al contratto di vendita dei beni (prezzo, termini di pagamento…)

Foro competente

Competente in via esclusiva per ogni controversia nascente dal rapporto di fornitura, ivi comprese le azioni del Fornitore per il recupero dei propri crediti, sarà il Foro di Parma.
Il rapporto di fornitura sarà in ogni caso regolato dalla legge italiana.

Informativa in materia di protezione dei dati personali D. Lgs n. 196/2003

La Valle Società Agricola Srl, con sede a Fidenza (PR) via per Tabiano 21, in qualità di titolare, tratterà i dati relativi al Cliente in forma elettronica e/o manuale, secondo principi di liceità e correttezza e nel rispetto del n. D. Lgs n. 196/2003. dati potranno essere utilizzati da La Valle, direttamente o tramite terzi prestatori di servizi di sua fiducia (Banche, Istituti di Credito, Compagnie di assicurazione, società di gestione di servizi amministrativi e/o informatici, società di recupero crediti ecc.) in qualità di titolari di trattamenti correlati o di responsabili del trattamento, esclusivamente per adempiere ad obblighi normativi, ivi inclusi quelli contabili e fiscali, nonché agli obblighi contrattuali assunti.  In considerazione dell’esistenza di collegamenti telematici informatici o di corrispondenza con i soggetti su indicati, i dati potranno essere trasferiti all’estero. Ai sensi dell’Art. 7 del D. Lgs n. 196/2003 è diritto del Cliente, fra l’altro, conoscere i Suoi dati personali trattati nonché richiederne l’integrazione, rettifica o cancellazione, contattando La Valle Srl all’indirizzo sopra riportato.

[/spb_text_block]